Non di sola pagaia vive l’amante della natura.

I rifiuti si avvinghiano alla vegetazione.

I rifiuti si avvinghiano alla vegetazione che orla le sponde del lago.

Per il secondo anno consecutivo, l’Associazione Kayak Lago di Bilancino, capitanata dall’inarrestabile, vulcanico Jacopo, ha aderito alle Iniziative Oceaniche, richiamando kayakisti, amici e parenti, sia singoli, sia coppie, sia intere famiglie, e distribuendoli lungo le sponde del “Lago di Toscana”, per ripulirle dal sudiciume accumulato sulle rive, tra la vegetazione, tra le rocce, negli anfratti.

Da un lato, alcuni pagaiatori agivano dall’acqua, dall’altro, lungo le sponde, rese notevolmente ampie dalla straordinaria scarsità d’acqua alla quale si assiste in questi mesi, si procedeva a piedi.

Iniziative Oceaniche: cinque sacchi di rifiuti.

Iniziative Oceaniche 2012: cinque dei tantissimi sacchi di rifiuti raccolti al Lago di Bilancino.

Per avere un’idea della quantità di rifiuti che vengono abbandonati (quasi sempre in maniera deliberata, a giudicare dalla loro composizione), si pensi che  in meno di un’ora e mezzo, in due soltanto (tra i tanti intervenuti) abbiamo raccolto, in soli 400 o 500 metri di litorale, cinque sacchi di rifiuti (quelli bianchi che si vedono nella foto), con bottiglie di vetro e di plastica, bicchieri di plastica, taniche, pezzi di plastica e di metallo di varia foggia, sacchetti di plastica interi o a brandelli, parti di bambole, coperte e brandelli di indumenti, frammenti di natanti in vetroresina o in plastica; inoltre, visibili nella foto fuori dai sacchi, una bicicletta quasi completa, un seggiolino di chissà quale natante, un copertone da ciclomotore e un cerchio di metallo.

Non occorre dire che, come si intravede, la teoria di sacchi di rifiuti continua ed è lunghissima, come si può dedurre moltiplicando per molte decine la media procapite… e questo non è che il raccolto di porzioni minori: chissà cosa si sarebbe potuto fare con più tempo e con ancora più persone a disposizione!

Preservare la bellezza del Lago di Bilancino.

Preservare la bellezza non banale del Lago di Bilancino.

Benché si tratti di un invaso artificiale, il Lago di Bilancino ha una bellezza non banale e un sistema biologico interessante: preservarne l’ingetrità e la pulizia è un impegno per chiunque.

Non può certo bastare una giornata di mobilitazione ogni dodici mesi, ma con iniziative di questo genere si spera, tra l’altro, di toccare la sensibilità di chi vive il lago, sia durante tutto il corso dell’anno, sia limitatamente alla bella stagione.

In ogni caso, ogni uscita in kayak è per noi occasione di vigilanza sull’immondizia e di recupero del possibile.

11 Responses to “2012-03-25 Non di sola pagaia”

  1. Diemme Says:

    Come mai sul tuo blog non c’è la possibilità di cliccare “I like”?

    Comunque “I like” queste iniziative, come forse saprai sono una manichea, credo che il mondo sia governato dal bene e dal male, e che a ogni male si opponga regolarmente un bene di proporzioni adeguate.

    Complimenti per l’iniziativa, e ce ne fossero come voi! 😀

  2. Diemme Says:

    Attivalo, sì, a volte è comodo per chi magari non ha o tempo o argomenti per rispondere, ma vuole lasciare un segno di essere passato e avere apprezzato l’articolo (anche se tu non scrivi quasi mai, come blogger c’è da tirarti le orecchie!!!)


  3. Tu se’ esosa!
    Quando non ho molto da dire, è meglio che mi eserciti nel tacere, virtù che troppo poco mi appartiene.
    Senza contare che posso sempre sfoderare la regina di tutte le scuse: il tempo. Ho una vita bella zeppa di cose da fare, così privilegio di volta in volta, di periodo in periodo, talora le une, talora le altre. Di sicuro, tutte insieme contemporaneamente, come oramai ho capito, non mi ci stanno.
    Questo è un periodo di scarsissima blogheria, per me. Poi si vedrà.

    • Diemme Says:

      Beh, potrei dire come dice generalmente la gente (ma tranquillo, non lo dirò, detesto chi lo dice!!! 👿 ) : “Se veramente vuoi il tempo lo trovi”, o “E’ solo questione di organizzazione”.

      Io la strangolerei la gente che dice certe cose (tutti molto bravi a organizzare la vita altrui!) e quindi, onde non rischiare, ritiro l’esosa richiesta e ci accontenteremo del pacco dono che arriverà assolutamente a sorpresa, quando ormai avremo perso ogni speranza… 🙂

  4. semprevento Says:

    beh????
    no è ancora finito il periodo pieno?????
    🙂 peccato che non ci sei 😦

  5. Diemme Says:

    In effetti, manca…

    Una petizione per farlo tornare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...